Simposio di scultura: a Besenello 5 giorni dedicati all'arte

IV Simposio di scultura lignea di Besenello

"raccontando una storia"

8 - 13 maggio 2017 - tra le vie del centro storico

Tredici scultori, dislocati tra le vie del centro storico del paese, scolpiranno tronchi grezzi di larice per creare opere d’arte.
Gli artisti realizzeranno le loro sculture attingendo dalla propria conoscenza di storie, miti, leggende e opere di letteratura narrativa presentando un soggetto artistico che ne rappresenti le principali caratteristiche.

Il visitatore avrà il piacere di stare in strada e vivere momenti di socialità, rievocando così il significato originario del termine Simposio: un momento di convivialità cittadina, di intrattenimento e di dialogo.

Durante la settimana si svolgeranno concerti e attività connesse al Simposio e sarà attivo ogni giorno il Barbeer, punto di ristoro gestito dallo staff di Libero Pensiero con vasta cucina e zona bar, con ampia possibilità di abbeverarsi alle fonti del sapere.

Attività per bambini e famiglie

Martedì 9 maggio: 16.30 / 18.00 Fiabe raccontate da Annalisa Morsella. Nell’intima area bosco Annalisa accompagnerà il pubblico dai 6 ai 12 anni, ma anche dai 13 ai 99, attraverso racconti e storie fantasiose nel mondo del legno, del bosco e della scultura.

Mercoledì 10 maggio: 16.30 / 18.00 Fiabe raccontate da Emanuele Cerra. Nell’intima area bosco Emanuele accompagnerà il pubblico dai 6 ai 12 anni, ma anche dai 13 ai 99, attraverso racconti e storie fantasiose nel mondo del legno, del bosco e della scultura.

Giovedì 11 maggio: 16.30 / 18.30 Comic tour del Simposio. Uno spettacolo itinerante pieno di frizzi e lazzi, per bambini e famiglie, a zig zag per le vie di Besenello, tra uno scultore e uno scalpello, tra una scultura e uno sgabello. Una passeggiata nel buonumore, per conoscere da vicino gli scultori e il loro lavoro, e per ridere.

Venerdì 12 maggio: 16.30 / 19.00 Casette sugli alberi. Laboratorio per bambini e bambine da 6 a 12 anni a cura di Lorenzo Zanghielli; nell’area bosco bambine e bambini avranno a disposizione un alberello col piedistallo, dei listelli di legno, chiodi, cordini,colla, carta e altri materiali per costruire la loro casetta. Chi non ha mai sognato di abitare un albero? Al termine del laboratorio i lavori saranno esposti dall’associazione Libero Pensiero lungo il percorso del Simposio.

Sabato 13 maggio: 14.00 / 17.00 Ludobus in piazza. L’associazione Nexus Culture sarà presente con il l’inconfondibile bus giallo portatore sano di intrattenimento per bambini. Impossibile resistere all’ondata ludica!

Concerti musicali

Mercoledì 10 maggio: dalle 20.30 in poi Francesco Carpentari e Andrea Port al Barbeer. La bisboccia del martedì sera al Barbeer muta forma e si ripropone tramite le chitarre virtuose dell’ispirato duo che per l’occasione scenderà attraverso la selvaggia Valle del Rosspach tra tranelli e intrighi per raggiungere finalmente ilparadisiaco Simposio a Besenello. Un concerto da vivere, non da farsi raccontare.

Giovedì 11 maggio: dalle 20.30 in poi Nicola Sordo e Curly Frog al Barbeer. L’onnipresente e camaleontico Nicola Sordo vestirà i panni del cantautore sui generis e offrirà canzoni su temi richiesti dal pubblico: venite carichi di fantasia e imprevedibilità per aiutare Sordo a dar vita ai personaggi più bizzarri. A seguire i Curly Frog ci proietteranno nel profondo dell’original blues e ci racconteranno tramite sonorità d’altri tempi la storia della rana leggendaria narrata da Muddy Waters nell’album After the rain.

Venerdì 12 maggio: dalle 20.30 in poi Radio Palinka / Jengyska and The schuzzy band / Bepi’s tool hut al Barbeer. La settimana sta per concludersi, è giunto il momento di rivoluzionare i ritmi di vita della routine quotidiana e lasciare spazio alle pulsazioni in levare. Un sentiero poco battuto che attraverserà le imprevedibili colline balcaniche, la giungla tropicale dello ska e approderà alle floride isole caraibiche del reggae.

Sabato 13 maggio: The Mash-aP / Luciano Forlese e Ardan Dal Rì / Fan Chaabi al Barbeer.

Abbiamo ancora in corpo le big vibrations del venerdì sera ma manca ancora qualcosa per rendere indimenticabile questa settimana di stimoli musicali e artistici. Si riparte quindi per esplorare mescolanze e contaminazioni tra i popoli che vivono tra le contemplative Alpi e la fucina dell'evoluzione che è il Mediterraneo.

Contaminazioni al Simposio

Espressione

Libero Pensiero crede fortemente nel diritto e nella libertà di espressione. Ogni artista che vorrà esprimersi liberamente sarà il benvenuto all’interno del Simposio. Nell’arco della settimana hanno già risposto alla nostra proposta i pittori Pierluigi Negriolli, Marica Svaluto Moreolo, Serena Battisti, Silvana Filz, Luisa Ceccon, Fly, Gianpiero Averna, Michela Sgrott, Claudio Mattuzzi e Nena Cont, che realizzeranno opere en plein air per poi esporle sabato assieme alle sculture create durante il Simposio.

Partecipazione

Il Simposio sarà visitato dalle scuole medie dell’Istituto Comprensivo Alta Vallagarina, dalle classi della scuola elementare di Besenello e dai residenti anziani dell’A.P.S.P. Clementino Vannetti. Nel corso della settimana gli studenti verranno a conoscenza, in maniera diretta, di esperienze di performance artistiche e di artigianato del legno tramite il dialogo con gli scultori partecipanti al Simposio accompagnati dai volontari di Libero Pensiero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Cinema sotto le stelle

    • dal 4 luglio al 29 agosto 2019
    • Cortile Scuole Crispi
  • Buonconsiglio: 5 film gratis dedicati ai costumi di scena

    • Gratis
    • dal 23 luglio al 30 agosto 2019
    • Castello del Buonconsiglio
  • Al via la terza edizione del festival “Lagorai d’InCanto”

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
    • vedi programma
  • Suoni delle Dolomiti, un'altra estate di musica

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 15 settembre 2019
    • vedi programma
Torna su
TrentoToday è in caricamento