"Vignaioli senza frontiere" alle Gallerie di Piedicastello per i 100 anni della Grande Guerra

Cento anni fa scoppiava la Prima Guerra Mondiale, e i territori mitteleuropei diventarono uno dei tragici teatri di quella che fu definita una “inutile strage”. I confini politici si frantumarono e si ridefinirono in modo nuovo, separando le genti e i territori, dividendo culture e tradizioni.
 
Ad un secolo di distanza, i Vignaioli del Trentino hanno deciso di ricordare quella tragedia mettendo al centro i valori della pace, della condivisione e della fratellanza: unendo ciò che le frontiere hanno per troppo tempo diviso, cercando i fili spezzati di una lunga storia comune.
 
Per questo motivo nasce il progetto “Vignaioli senza frontiere. I vini del vecchio impero, dal Trentino alla Mitteleuropa”: un percorso culturale che è iniziato a dicembre 2013 e che avrà il suo momento più importante il 7 e l’8 giugno ad Arco (Trento), nella splendida cornice del Casinò Municipale.
 
In quei due giorni, in occasione della mostra - mercato, i Vignaioli del Trentino ospiteranno alcuni loro colleghi moravi, friulani, sudtirolesi, sloveni, ungheresi: un modo concreto per affermare che il vino è prima di tutto uno strumento di dialogo e di comprensione, straordinario descrittore dei territori e delle loro storie.
 
Ma “Vignaioli senza frontiere” non si esaurisce con quell’appuntamento. Dopo gli eventi già promossi alle Gallerie di Piedicastello nell’ambito della mostra “Terre Coltivate” (in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino), l’Associazione Vignaioli del Trentino e Imperial Wines hanno messo in calendario un’altra iniziativa di grandissimo valore: si tratta di un incontro - degustazione con Angelo Gaja, il prestigioso produttore piemontese, simbolo del vino italiano nel mondo. Il 22 maggio Angelo Gaja sarà a Trento, per raccontare la sua storia e quella del vino italiano, e per degustare col pubblico presente alcuni dei suoi vini.
 
Per illustrare questo evento e il progetto “Vignaioli senza frontiere” nel modo migliore, è stata organizzata una presentazione pubblica venerdì 9 maggio dalle ore 17.30 presso le Gallerie di Piedicastello (Trento): accompagnati dai vini buoni e autentici dei Vignaioli del Trentino e da un buffet di prodotti locali, i protagonisti di questo percorso enoico tra i territori dell’Europa di Mezzo racconteranno le ragioni del viaggio che li ha condotti fin qui e ciò che ancora hanno in programma per il futuro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale

    • dal 8 dicembre 2018 al 21 luglio 2019
    • Fondazione Museo Civico
  • Riapre Forte Cadine: un viaggio nella storia

    • dal 20 aprile al 3 novembre 2019
    • Forte Cadine
  • I capolavori della Collezione Cavallini Sgarbi in Trentino

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 3 novembre 2019
    • Castel Caldes

I più visti

  • 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale

    • dal 8 dicembre 2018 al 21 luglio 2019
    • Fondazione Museo Civico
  • Riapre Forte Cadine: un viaggio nella storia

    • dal 20 aprile al 3 novembre 2019
    • Forte Cadine
  • Trento, arriva 'CicloCinema', il drive in su due ruote alimentato a pedali, con proiezioni gratis

    • solo oggi
    • 19 giugno 2019
    • via San Martino
  • Al MUSE un coro di montagna ogni domenica

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 26 giugno 2019
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
Torna su
TrentoToday è in caricamento