Notte dei ricercatori: c'è il concorso fotografico dedicato alla scienza

Ultimi giorni per partecipare al concorso "La ricerca in uno scatto" che alla Notte dei ricercatori del prossimo 27 settembre premierà la fotografia più significativa e originale dedicata alla ricerca e alla scienza

Ultimi giorni per partecipare al concorso "La ricerca in uno scatto" che alla Notte dei ricercatori del prossimo 27 settembre premierà la fotografia più significativa e originale dedicata alla ricerca e alla scienza. Per mandare lo scatto e provare a vincere i buoni libro e gli altri premi messi in palio c'è tempo fino a domenica 22 settembre. Per partecipare è sufficiente iscriversi sulla piattaforma storygrant.it, alla pagina web dedicata che si trova sul sito www.nottedeiricercatori.tn.it. (ANSA).

La premiazione avverrà durante la Notte dei Ricercatori - programmata in contemporanea europea per il prossimo venerdì 27 settembre a partire dalle 17 al MUSE e al quartiere Le Albere. A valutare le fotografie sarà un'apposita commissione composta da cinque giurati/e, in rappresentanza delle istituzioni che promuovono la Notte 2013. L'edizione 2013 è organizzata congiuntamente da Fondazione Bruno Kessler, Università degli Studi di Trento, MUSE Museo delle Scienze di Trento e Fondazione Edmund Mach con la collaborazione di tante altre istituzioni territoriali e aziende trentine.

L'evento è finanziato dalla Commissione Europea e metterà in rete, per una notte, i maggiori centri di ricerca del continente. L'evento di quest'anno potrà contare su un budget di base di 40 mila euro: il progetto presentato dalle quattro istituzioni di ricerca ha vinto infatti un finanziamento dalla Commissione Europea nell'ambito del programma internazionale "Marie Curie". I ricercatori dell'Università di Trento, della Fondazione Bruno Kessler, della Fondazione Edmund Mach e del MUSE Museo delle Scienze aspetteranno tutti i cittadini per una serata speciale tra dimostrazioni, caffè scientifici, dibattiti, laboratori, sorprese e occasioni di divertimento e di approfondimento. Il tema della Notte sarà "Ricerca a Km0", a significare che i ricercatori sono più vicini di quanto pensiamo, i risultati del loro lavoro sono in mezzo a noi e gli input della scienza e della ricerca vengono da noi e dai nostri bisogni.

Il progetto del 2013 si svolge sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri, dalla Provincia autonoma di Trento e dal Comune di Trento e conta sulla partnership con Fondazione Ahref, EIT ICT labs, Trento Rise, Fondazione Museo Storico, Trentino Sviluppo, Trentino Network, Le Albere, Trentino Trasporti esercizio, RAI - Trentino e il Servizio Europa della PAT (Europe Direct Trentino e Centro di Documentazione Europea).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Treni si scontrano sulla ferrovia del Brennero: due operai morti

    • Cronaca

      Noleggia sci e attrezzatura con i documenti di un altro: denunciato

    • Cronaca

      Itas, no a Di Bendetto da Fisac e Cgil: "Apportare discontinuità"

    • Cronaca

      Ricerca: dal Trentino le risposte sull'epidemia del virus Zika

    I più letti della settimana

    • Gino Lubich, il resistente: la presentazione del libro sul giornalista e partigiano trentino

      Torna su
      TrentoToday è in caricamento