Musei gratis: si comincia il prossimo weekend

Si comincia con un doppio appuntamento: sette musei provinciali apriranno le porte senza biglietto d'ingresso sabato 5, festa dell'Autonomia, e domenica 6 settembre. Successivamente si entrerà gratis ogni prima domenica del mese, con un anno di ritardo rispetto al decreto Franceschini

Mart, Muse, Castello del Buonconsiglio, Museo degli usi e costumi di San Michele all'Adige, Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, Museo Retico di Sanzeno e Museo delle Palafitte di Fiavé. Sono questi i musei provinciali che apriranno le porte gratuitamente domenica 6 settembre, la prima "domenica gratis al museo", ed anche il giorno prima, sabato 5, Festa dell'Autonomia.

Diventa effettiva la delibera con la quale la Giunta, con più di un anno di ritardo, ha recepito il famoso "decreto Franceschini" con cui il ministro della Cultura ha aperto il patrimonio statale al pubblico gratuitamente una domenica al mese. Le cinque sette strutture sopra citate rimarranno aperte senza biglietto ogni prima domenica del mese. Naturalmente i Comuni ed altri enti, pubblici e privati, sono liberi di aderire all'iniziativa: il museo Diocesano ed il MAG Museo Alto Garda l'hanno già fatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento