"Imagens e sonhos": in mostra i mosaici di Cássia Raad

"Imagens e Sonhos", i mosaici moderni di Cássia Raad
Arriva a Rovereto la mostra Imagens e Sonhos dell'artista brasiliana Cassia Raad. Sono mosaici moderni fatti in marmo e vetro di Murano, posati sopra diversi tipi di superficie come il ferro, il legno e il sughero.
La novità della mostra è l'accostamento tra mosaico e fotografia. L'idea è nata dalla passione dell'artista per le due forme d'arte, anche se potrebbe sembrare impossibile immaginare la fusione di questi due elementi apparentemente contrapposti.
Il lavoro inizia da una semplice bozza, una composizione dove il tutto è immaginato e progettato insieme.
Il secondo passo è lo scatto delle foto, che devono essere fatte considerando già lo spazio dove il mosaico verrà posato. Una volta stampata la foto, il disegno delle forme a mosaico viene ingrandito, trasferito alla stampa e anche al pannello di legno. Dopo aver intarsiato il disegno sul pannello, la stampa fotografica viene incollata in modo da corrispondere esattamente con l'intarsio, e finalmente il mosaico può essere posato.
Gli scatti dei tre principali lavori, "Rain", "What?" e " Faith", sono stati fatti da Roberto Mendolicchio, che ha anche eseguito un accurato lavoro di trattamento digitale delle foto prima delle stampe.
La carta Fine Art Hahnemühle, senza poliestere, garantisce la qualità e durabilità delle stampe nel tempo.

Nelle diverse fasi lavorative presenti in questa mostra si vedono le tante possibilità di interpretare il mosaico, contrassegnate da un costante desiderio di rinnovamento. Il risultato è una nuova esperienza visuale che fonde l'astrazione dell'immagine con la concretezza della materia.
Laureata in Arte presso l'Università Federale di Juiz de Fora, Brasile, Cassia Raad ha studiato mosaico a Ravenna con i migliori maestri mosaicisti della città. Da 2007 vive e lavora a Trento.
La mostra inaugura il 9 settembre alle ore 18 presso la Sala Iras Baldessari, in Via Portici 25, nel centro storico.
Da martedì a venerdì dalle 17 alle 21, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 21. Lunedì chiuso. Fino a 21 settembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il caso di Simonino in mostra: dalla propaganda alla Storia

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Pretorio
  • La stagione dei concerti al Bar Chistè

    • Gratis
    • dal 17 gennaio al 15 maggio 2020
    • Nuovo Bar Chistè
  • Anche degli audiolibri disponibili su MediaLibraryOnLine

    • Gratis
    • dal 28 marzo al 30 aprile 2020
  • Pellicole in mostra, come si filmava una volta

    • Gratis
    • dal 5 luglio 2019 al 3 maggio 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento