Lutero e gli ambulanti del Tesino al Museo Per Via

I venditori ambulanti che per secoli partirono dalle vallate del Trentino orientale, come il Tesino, per le strade dell'Impero furono testimoni di "un'epocale battaglia di idee a cui diede vita cinquecento anni fa la Riforma luterana. Una battaglia combattuta anche a colpi di immagini". Così viene presentata la nuova mostra organizzata dalla Fondazione Trentina Alcide Degasperi con il sostegno della Fondazione Caritro al Museo Per Via di Pieve Tesino, piccola ma interessante realtà che custodisce e diffonde la storia di chi dalla valle partiva per integrare con piccoli commerci le magre economie di un territorio ai margini dell'Impero, e tornava spesso dopo aver incrociato la Storia ed i suoi protagonisti.

La mostra è dedicata a Martin Lutero, il grande riformatore dell'Europa cinquecentesca, in una terra tra mondo germanico e italiano. Fogli volanti, stampe e rarissimi esemplari di Bibbie luterane, tradotte in lingua volgare e stampate, saranno esposti nella sede del museo per raccontare una storia fatta di "Cardinali che diventano buffoni, contadini ribelli che sfogano una feroce critica anticlericale".

L'inaugurazione sarà anche l'occasione per visitare gratuitamente il museo, animato con diverse attività, nel pomeriggio di sabato 13 luglio. Alla presentazione ufficiale della mostra prenderanno parte i curatori Alessandro Paris e Massimo Rospocher, ricercatori dell'Istituto Storico Italo-Germanico di FBK. Seguirà la visita a gruppi al percorso e un brindisi allietato dal concerto "Musica, fogli volanti e Riforma", in cui Jacopo Giacomoni e Alberto Collodel, duo sax-clarinetto basso, rileggeranno alcune melodie luterane introdotte da Antonio Chemotti, musicologo dell'Università di Varsavia. La mostra rimarrà allestita fino al 3 novembre 2019. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale

    • dal 8 dicembre 2018 al 21 luglio 2019
    • Fondazione Museo Civico
  • Riapre Forte Cadine: un viaggio nella storia

    • dal 20 aprile al 3 novembre 2019
    • Forte Cadine
  • I capolavori della Collezione Cavallini Sgarbi in Trentino

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 3 novembre 2019
    • Castel Caldes

I più visti

  • Cinema sotto le stelle

    • dal 4 luglio al 29 agosto 2019
    • Cortile Scuole Crispi
  • 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale

    • dal 8 dicembre 2018 al 21 luglio 2019
    • Fondazione Museo Civico
  • Riapre Forte Cadine: un viaggio nella storia

    • dal 20 aprile al 3 novembre 2019
    • Forte Cadine
  • Al via la terza edizione del festival “Lagorai d’InCanto”

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 31 agosto 2019
    • vedi programma
Torna su
TrentoToday è in caricamento