Trovato l'accordo, torna il Mercatino dei Gaudenti

Gestione affidata ad Arteria, associazione che diede il via al mercatino 22 anni fa, ora però diventa impresa individuale

Torna il Mercatino dei Gaudenti a Trento. Dopo uno stop dovuto al bando, andato deserto, il Comune e l'associazione che per 22 anni ha gestito le bancarelle dello storico appuntamento per hobbisti, artigiani e collezionisti hanno trovato un accordo. La gestione sarà ata in affidamento diretto a Progetto Arteria, una costola dell'omonima associazione che ha dovuto costituire un'impresa individuale per adattarsi meglio ad un mondo, quello dei mercatini in Trentino, profondamente cambiato con l'introduzione del tesserino e delle nuove norme previste dalla legge provinciale.

Una legge provinciale che aveva messo a rischio il Mercatino dei Gaudenti, una vera e propria istituzione a Trento. Dopo l'introduzione del tesserino le bancarelle si erano dimezzate. Ora sembra che la normativa, in parte riformata, sia stata recepita dalla maggioranza degli espositori. Occorreva però fare un passo ulteriore e quindi riformulare il bando.

"Abbiamo ritenuto opportuno trovare una formula che si adattasse ad un mercatino divenuto molto più professionale, l'impresa è individuale ma lo sforzo è collettivo, tutti quanti abbiamo ritenuto doveroso metterci un po' più d'impegno per mantenere un momento socializzante irrinunciabile per la  città di Trento" ci spiega il referente tecnico di Arteria, Enzo Asprinio. La gestione delle piazzole sarà affidata ad un software che raccoglie le prenotazioni ed invia, entro la mezzanotte del martedì precedente al giorno di mercato, la conferma della partecipazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' un hobby anche per noi, una passione, l'obiettivo è sempre quello di vivere Trento all'aperto, di incontrarsi - prosegue Enzo - sia in piazza Garzetti che in piazza Dante, uno spazio da far rivivere". Il Progetto Arteria gestirà il mercatino per i prossimi due anni (nel bando precedente, quello andato deserto, erano cinque) organizzando l'evento ogni secondo sabato del mese in piazza garzetti  e vie attigue, ed ogni quarto sabato del mese in piazza Dante. Si parte sabato 14 aprile. A maggio il mercatino in piazza garzetti non ci sarà per lasciare spazio all'Adunata. Sul sito www.mercatinogaudenti.it tutte le informazioni per partecipare come espositori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento