Max Collini legge l'indie

Max Collini, all'anagrafe Massimiliano, classe 1967, Offlaga Disco Pax / Spartiti.
Appassionato di musica indipendente, prima ancora di diventare uno che la scena degli anni zero se l'è mangiata con i suoi Offlaga Disco Pax e le innumerevoli collaborazioni, Max Collini recita, legge, racconta testi, tempi, metodi e linguaggio di ciò che amate chiamare indie e come sia cambiato nel corso di questo decennio. Cosa abbia reso possibile il fatto che il principe dell'indipendenza (sua maestà Manuel Agnelli) sia finito a fare il giudice a X Factor e un figliuol prodigo di quella storia (Lodo Guenzi) invece pure.
In mezzo Calcutta, Coez, Coma Cose, i Cani, Gazzelle, Lo Stato Sociale, Achille Lauro, Young Signorino e chi più ne ha più ne metta. Il nuovo pop, il vecchio cantautorato, la trap romagnola, le parole, i testi, le note, ma anche lo sconforto, l'invidia, l'ironia e, a tratti, l'ammirazione.
Per chi ce l'ha fatta, per chi vorrebbe farcela e per chi non ce la farà mai. È solo un gioco, sia chiaro, ma va bene. Va bene così.

Lo spettacolo è stato organizzato all'interno del ciclo di iniziative "Insieme, per passione - la nuova stagione del tesseramento Arci"(https://www.facebook.com/events/2444975929112184/).
L'ingresso è gratuito ma riservato ai soci Arci 2019/20. Essendo i posti limitati si richiede la prenotazione tramite il seguente form: https://forms.gle/MRwMpn96yXPhCoWp7

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Carnevale ad Arco, arriva 'Frittellaland': maxi distribuzione di frittelle di mele gratis per tutti

    • Gratis
    • dal 15 al 23 febbraio 2020
  • Tutti i carnevali nei sobborghi di Trento

    • Gratis
    • dal 8 febbraio al 1 marzo 2020
    • Circoscrizioni
  • Tutte le feste di carnevale della Vallagarina

    • Gratis
    • dal 15 al 25 febbraio 2020
    • Paesi della Vallagarina
  • Il Mondo di Leonardo, mostra a Palazzo delle Albere

    • Gratis
    • dal 22 novembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Palazzo delle Albere
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento