Made in Math: la matematica in mostra al Muse

La matematica è la disciplina che spesso si aggiudica il primato di “antipatia” nella classifica personale di molti giovani, ma una mostra al Muse dimostrerà (matematicamente) che non è così. Si chiama Made in Math ed è un'esposizione interattiva dedicata al ruolo che la matematica svolge nella nostra vita quotidiana ed alle immense possibilità che offre per spiegare e conoscere i fenomeni più diversi. La mostra intende contribuire a rompere questo pregiudizio incentivando la passione per la materia e favorendone la conoscenza attraverso divertenti esperienze immersive e giochi di ruolo. Il percorso della mostra parte dall’antichità e arriva fino ad oggi, toccando alcune tappe cruciali del pensiero matematico. La mostra, aperta dal 26 febbraio fino a giugno, sarà visitabile gratuitamente lunedì 14 febbraio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 in occasione della Giornata Mondiale del Pi Greco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Un anno da Vaia, video installazione alle Gallerie

    • Gratis
    • dal 26 ottobre al 26 novembre 2019
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Berlino 2019, a 30 anni dalla caduta del muro

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Pellicole in mostra, come si filmava una volta

    • Gratis
    • dal 5 luglio 2019 al 3 maggio 2020
    • Le Gallerie Piedicastello

I più visti

  • Mercatini di Natale a Trento

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Piazza Fiera
  • Il Natale a Riva è di gusto

    • Gratis
    • dal 16 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Torna la Fiera di Santa Caterina

    • Gratis
    • 24 novembre 2019
    • Centro Storico
  • Ad Ossana 1000 presepi per il Natale

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento