"Fuori dal corpo": esperienze di confine tra scienza e spiritualità

Sogni profetici, viaggi fuori dal corpo, esperienze di premorte e altri fenomeni analoghi sono descritti in molte tradizioni spirituali, entro le quali rappresentano spesso il luogo privilegiato dell’incontro con il divino e con il trascendente. Per alcuni studiosi tali esperienze sarebbero addirittura all’origine dell'idea di anima, presente nella maggior parte delle tradizioni religiose. Le ricerche scientifiche degli ultimi decenni suggeriscono che tutti questi fenomeni siano riconducibili al medesimo stato di attivazione neurofisiologica, che può essere indotto attraverso specifiche tecniche. Ma quanto è difficile accedere a queste esperienze? Che cosa cambia nella vita di chi le ha provate? C’è qualcosa che in esse rimane inspiegabile? Che cos’hanno ancora da insegnarci le antiche tradizioni spirituali?

Con l’occasione sarà presentato il corso di sogno lucido che si terrà presso il Kushi-Ling a partire da novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musei e castelli aperti: a giugno ingresso a 1 euro

    • dal 2 al 30 giugno 2020
    • Castello del Buonconsiglio
  • A Rovereto dinosauri in carne e ossa

    • dal 14 marzo al 14 luglio 2020
    • Parco dell'ex Asilo nido Manifattura
  • Il Festival dell'economia parte online

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 27 settembre 2020
  • Le novità in biblioteca da oggi

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 30 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento