Festival dello Sport: 65.000 presenze, confermata la terza edizione

Un successo di pubblico che ha superato la prima edizione "da record"

Se la prima edizione è stata "da record" la seconda lo ha già infranto: il Festival dello Sport andato in scena dal 10 al 13 ottobre a Trento ha fatto registrare oltre 65.000 presenze. Questo il numero fornito dagli organizzatori dopo la chiusura di un'edizione che ha visto avvicendarsi sui vari palchi allestiti in diversi luoghi della città 350 ospiti.

Un elenco di "fenomeni", come recitava il titolo di questa seconda edizione, tra cui Roberto Baggio, i grandi campioni del Milan '88-'89, Bebe Vio, Federica Pellegrini, Gigi Buffon, Yuri Chechi, Felipe Massa, Adam Ondra, Julio Velasco, Alberto Tomba, Reinhold Messner. Impossibile fare un elenco completo.

Il successo di pubblico s'è visto dalle lunghe code all'ingresso dei vari eventi: 140 appuntamenti nei teatri cittadini, nelle sedi istituzionali, e nei punti allestiti nelle piazze principali e nel quartiere delle Albere. "Questo Festival intitolato ai fenomeni è stato a sua volta un fenomeno. Fenomenale il palinsesto e la sfilata di ospiti, fenomenale la risposta appassionata del pubblico" commenta Urbano Cairo, presidente di RCS Media Group, organizzatore del Festival. Confermata, dunque, la prossima edizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento