Festa dei popoli in piazza Fiera, migranti da 60 paesi

I migranti hanno sfilato per le vie della città sotto lo slogan "L'Italia sono anch'io". La festa dei popoli, organizzata dall'Arcidiocesi di Trento, nasce come momento di incontro, di scambio e di conoscenza

Il cielo grigio non ha oscurato i colori della festa dei popoli. Oltre sessanta le comunità provenienti da tutto il mondo che quest'anno hanno preso parte alla tredicesima edizione della Festa dei Popoli in piazza Fiera a Trento. I migranti hanno sfilato per le vie della città sotto lo slogan "L'Italia sono anch'io". La festa dei popoli, organizzata dall'Arcidiocesi di Trento, nasce come momento di incontro, di scambio e di conoscenza dei tanti migranti di varie nazionalità che vivono ormai da anni in Trentino e che sono a tutti gli effetti cittadini italiani. In piazza anche il sindaco Andreatta, il questore Iacobone e l'arcivescovo Luigi Bressan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento