Subsonica e Goran Bregovic a Castellano

I primi nomi dell'estate musicale trentina sono quelli della band torinese e del maestro d'orchestra del revival folk balcanico, annunciati dagli organizzatori di Castelfolk

SUBSONICA @ Festa PD Reggio | Paolo Bischi | Flickr

L'elettronica d'autore dei Subsonica e gli scatenati ritmi balcanici di Goran Bregovic: sono queste le prime novità musicali dell'estate trentina 2019. Le buone notizie per gli amanti della grande musica dal vivo arrivano da Castellano, dove ogni anno la proposta musicale si fa sempre più importante. Il festival Castelfolk, nato come festa più o meno "local" nei primi anni 2000, negli anni ha visto ospiti sempre più importanti calcare il palco.

Quest'anno gli ospiti d'onore saranno due: Goran Bregovic tornerà in Trentino con la sua band il 18 giugno per trascinare il pubblico di Castelfolk in un viaggio musicale verso est al ritmo frenetico delle danze popolari e del rock dei Balcani. La serata dedicata alla band torinese, con una nuova scenografia che promette di rendere ancor più spettacolare la location ai piedi del castello, sarà quella di venerdì 2 agosto. I Subsonica saranno reduci da un tour che li porterà in tutta Europa, con il loro nuovo album "8", ottavo lavoro per i "padri" dell'elettro-rock italiano.

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento