Domenica 3 febbraio gratis nei musei e nei castelli provinciali

Domenica all'insegna della cultura e della scoperta: ecco tutti i musei che aderiscono all'iniziativa

I celebri affreschi del "Ciclo dei mesi" a Torre Aquila

Domenica 3 febbraio all'insegna della cultura e della scoperta con i musei ed i castelli provinciali ad ingresso gratuito come ogni prima domenica del mese. Perché non approfittare allora dell'iniziativa "domenica gratuita nei musei" per una visita al Buonconsiglio, e in particolare a Torre Aquila (a quest'ultima si accede solo con visita guidata a pagamento, 2 euro). Sono ben tre le mostre che fino al 24 febbraio arricchiscono le sale del maniero: è possibile ammirare  la dolcezza della Madonna in blu, la più recente mostra Sotto il cielo d'Egitto, che espone un capolavoro di Francesco Hayez, ma anche il San Sebastiano del Riccio.

Ricordiamo poi che il Mart offre uno sguardo a tutto tondo sull'arte contemporanea, sia attraverso il riallestimento delle collezioni sia con la recente mostra dedicata a Margherita Sarfatti. Il Novecento italiano  , in cui si ricostruisce il ruolo della maggiore protagonista del dibattito su classicismo e modernità nel panorama artistico italiano e internazionale. Dagli esordi giovanili alla fondazione del gruppo di artisti di Novecento Italiano, la mostra racconta l’ambizioso progetto di espansione culturale della Sarfatti, con particolare attenzione alle esposizioni organizzate in Europa e nelle Americhe. In mostra capolavori di Boccioni, Bucci, Casorati, de Chirico, Dudreville, Funi, Marussig, Malerba, Morandi, Oppi, Medardo Rosso, Sironi, Severini, Wildt. Sempre al Mart, da non perdere l'esposizione Nathalie Djurberg & Hans Berg 

A Trento, presso il Muse prosegue l'interesse per Genoma umano. Quello che ci rende unici, l'esposizione che "affronta interrogativi importanti per tutti e sui quali, oggi, si concentra un settore importante e promettente della ricerca in campo biologico. Un viaggio tra le nuove sfide offerte dalla genomica, sui rischi e le opportunità generati dall'applicazione delle nuove conoscenze ad ambiti sensibili come quello della salute".

Da non dimenticare una tappa presso le Gallerie di Piedicastello per un'immersione nella storia, in particolare per riflettere sulla Grande Guerra in occasione del centenario. L'ultimo anno:  1917-1918, dedicata Prima guerra mondiale sul fronte italo-austriaco nel suo momento più critico e decisivo. Le ultime fasi del confitto viste dai suoi protagonisti: soldati e civili. Da una parte il visitatore diventa “testimone” delle battaglie affrontate dagli uomini in divisa sull’Isonzo, del crollo di Caporetto e del mutarsi della prospettiva di guerra italiana, da offensiva a difensiva. 

L'etnografia del Trentino ha casa presso il Museo degli usi e costumi della gente trentina a San Michele, dove sono stati di recente aperti nuovi spazi di approfondimento, come le sale dedicate al ciclo dei mesi. A Rovereto è  invece di scena lo spazio alla Fondazione Museo Civico con Attività al Planetario e laboratori in occasione della mostra “La Luna. E poi? 50 anni dall’allunaggio: storia e prospettive dell’esplorazione spaziale”.

Per l'iniziativa "domenica al museo" si ricorda che l'ingresso gratuito riguarda i musei provinciali, che sono: Mart, Muse, Castello del Buonconsiglio (con le sedi  di Castel Thun, Castel Beseno, Castello di Stenico), Museo degli usi e costumi della gente trentina. Tale possibilità  è estesa anche ai siti museali gestiti dalla Soprintendenza per i beni culturali (S.A.S.S. - Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, Museo Retico di Sanzeno e Museo delle Palafitte di Fiavé). 

Altre istituzioni operanti sul territorio provinciale - tra esse il Museo diocesano tridentino, la Fondazione museo storico del Trentino e il Museo Alto Garda, nelle due sedi di Riva e di Arco - hanno fatta propria l'iniziativa "domenica al museo". Si consiglia, comunque di consultare i siti delle singole istituzioni per avere informazioni sempre aggiornate. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltiva marijuana in un campo, a casa ne ha quasi un quintale: arrestato insospettabile 47enne

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento