"Bella Ciao" in discoteca: c'è anche il remix del dj trentino Carollo

Non si contano i remix del canto della resistenza, inserito nella serie tv Casa di Carta. Tra quelli che hanno pensato di sfruttare la ritrovata, e travisata, fama della canzone c'è anche Ago Carollo

I protagonisti della serie "Casa de Papel"

Il tormentone dell'estate 2018 potrebbe essere un canto della Resistenza, anzi il canto simbolo della guerra partigiana e della sinistra in Italia. Non si contano, su youtube e sulle altre piattaforme elettroniche musicali, i remix di "Bella Ciao", canzone partigiana inserita nella celebre serie Netflix "La Casa di Carta". Operazione che ha sollevato non poche polemiche, ma ha anche risvegliato, a quanto pare, la creatività del dj trentino Ago Carollo.

E' lui stesso a rivelare su facebook la sua mano dietro alla sigla "House fo Paper" (che originalità!) con la quale ha pubblicato un remix di "Bella Ciao". Uno dei tanti, già, perchè l'operazione remix è pertità già ad aprile in Brasile con i dj MC MM e DJ RD, il cui video ha totalizzato  in poco tempo 17 milioni di views. In seguio altri due dj italiani, Steve Aoki e Marnik (al secolo Alessandro Martello ed Emanuele Longo) hanno lanciato  la loro versione del pezzo, con annesse polemiche e, chiaramente, tanta pubblicità.

In maggio anche il dj trentino ha lanciato il suo remix di "Bella Ciao", che ha totalizzato ad oggi, 10 luglio, 1300 visualizzazioni. Nel frattempo però, come detto, non si contano i remix della canzone della Resistenza.  Il logo della pagina facebook di House of Paper, è una stilizzazione dei baffi alla dalì indossati dai criminali/eroi protagonisti della serie. Di sicuro il grande artista del surrealismo avrebbe avuto più fantasia. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento