"Cinema in cortile": film all'aperto tutti i giovedì di luglio e agosto

Il cortile di palazzo Thun torna ad ospitare il grande cinema. Sono nove gli appuntamenti di “Cinema in cortile”, la rassegna di cinema all'aperto organizzata da Comune, Opera Universitaria, Provincia autonoma di Trento e Trentino film Commission che porterà nel cortile di palazzo Thun, in via Belenzani a Trento, le pellicole della stagione cinematografica. La vendita dei biglietti, fino ad esaurimento, inizierà ogni giovedì alle 20.30, le proiezioni alle 21.20. Il costo d'ingresso è di 5 euro, ridotto a 3 euro per minori di 15 anni. Ecco gli appuntamenti

Blue Jasmine, 3 luglio
Un film di Woody Allen. Con Alec Baldwin, Cate Blanchett, Louis C.K., Bobby Cannavale, Andrew Dice Clay
Commedia drammatica, durata 98 min. - USA 2013
Di fronte al fallimento di tutta la sua vita, compreso il suo matrimonio con un ricco uomo d'affari Hal (Baldwin), Jasmine (Blanchett) una donna elegante e mondana newyorkese, decide di trasferirsi nel modesto appartamento della sorella Ginger (Hawkins) a San Francisco, per cercare di dare un nuovo senso alla propria vita. Jasmine arriva a San Francisco in uno stato psicologico molto fragile, la sua mente è annebbiata dall’effetto dei cocktail di farmaci antidepressivi. Sebbene sia ancora in grado di mantenere il suo portamento prettamente aristocratico, in verità lo stato emotivo di Jasmine è precario e totalmente instabile, tanto da non poter neanche essere in grado di badare a se stessa.
Oscar Miglior attrice protagonista a Cate Blanchett

Storia di una ladra di libri, 10 luglio
Un film di Brian Percival. Con Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch.
Drammatico, durata 125 min. - USA, Germania 2013
Ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel (Sophie Nélisse), una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann (Geoffrey Rush), un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa (Emily Watson). Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max (Ben Schnetzer) che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri.

Philomena, 17 luglio
Un film di Stephen Frears. Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth McCabe.
Drammatico, durata 98 min. - Gran Bretagna, USA, Francia 2013
Scritto da Steve Coogan, che lo interpreta al fianco di una straordinaria Judi Dench, il film racconta una vicenda fortemente drammatica senza rinunciare però al sano umorismo, dato principalmente dall’incontro tra questa donna âgé e naif, decisa ad intraprendere un lungo viaggio per ritrovare il figlio che, 50 anni prima, le venne strappato dalle braccia, e il giornalista disincantato che la accompagnerà per scrivere poi un libro sulla vicenda.
4 nomination agli Oscar

La sedia della felicità, 24 luglio
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona.
Commedia, durata 90 min. - Italia 2013
L'ultimo film di Carlo Mazzacurati. A Dino, tatuatore (Mastandrea), e Bruna, estetista, (Ragonese), stessi problemi ad arrivare alla fine del mese, capiterà un'insperata possibilità di “svoltare” la vita: recuperare un tesoro nascosto in una sedia. E così con il tono di commedia garbata, più caccia al tesoro dolceamara che thriller, la ricerca coinvolgerà il prete Giuseppe Battiston e li porterà fin sulle montagne del Trentino.
5 nomination ai David di Donatello

Smetto quando voglio, 31 luglio
Un film di Sydney Sibilia. Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo.
Commedia, durata 100 min. - Italia 2013.
Pietro Zinni ha trentasette anni, fa il ricercatore ed è un genio. Ma questo non è sufficiente. Arrivano i tagli all'università e viene licenziato. Cosa può fare per sopravvivere un nerd che nella vita ha sempre e solo studiato? L'idea è drammaticamente semplice: mettere insieme una banda criminale come non se ne sono mai viste. Recluta i migliori tra i suoi ex colleghi, che nonostante le competenze vivono ormai tutti ai margini della società, facendo chi il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si riveleranno perfette per scalare la piramide malavitosa.

Zoran, il mio nipote scemo, 7 agosto
Un film di Matteo Oleotto. Con Giuseppe Battiston, Teco Celio, Rok Presnikar, Marjuta Slamic, Roberto Citran.
Commedia, durata 103 min. - Italia, Slovenia 2013
Paolo, quarant’anni, inaffidabile e dedito al piacere del buon vino, vive in un piccolo paesino vicino a Gorizia. Trascina le sue giornate nell’osteria del paese e si ostina in un infantile stalking ai danni dell’ex-moglie. Un giorno, inaspettatamente, si palesa suo nipote Zoran, uno strano sedicenne cresciuto sui monti della Slovenia. Paolo dovrà prendersi cura del ragazzino e ne scoprirà una dote bizzarra: è un vero fenomeno a lanciare le freccette. Questa per Paolo è l’occasione giusta per prendersi una rivincita nei confronti del mondo. Ma non sarà tutto così facile.

La mafia uccide solo d'estate, 14 agosto
Un film di Pif. Con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé.
Commedia, durata 90 min. - Italia 2013
Il film narra l'educazione sentimentale e civile di un bambino, Arturo, che nasce a Palermo lo stesso giorno in cui Vito Ciancimino, mafioso di rango, è stato eletto sindaco. E' una storia d’amore che racconta i tentativi di Arturo di conquistare il cuore della sua amata Flora, una compagna di banco di cui si è invaghito alle elementari che vede come una principessa. Arturo infatti è un ragazzo come tanti altri dell'Italia degli anni '70 ma, a differenza dei suoi coetanei del nord, è costretto a fare i conti con le infiltrazioni e le azioni criminose della mafia nella sua città. La consapevolezza di Arturo cresce anno dopo anno, ma nessuno lo ascolta. Palermo ha altro a cui pensare.

The Butler, un maggiordomo alla Casa Bianca, 21 agosto
Un film di Lee Daniels. Con Forest Whitaker, Oprah Winfrey, Mariah Carey, John Cusack, Jane Fonda.
Drammatico, durata 132 min. - USA 2013
Dopo aver visto morire suo padre in un campo di cotone del Sud, Cecil Gaines impara a fare il domestico. La sua bravura e la sua discrezione lo porteranno prima ad un lavoro in un lussuoso hotel di Washington e poi a diventare uno dei maggiordomi del presidente degli Stati Uniti. Il film racconta la tenacia e la determinazione di un uomo e ripercorre gli eventi e i cambiamenti della scena socio-politica americana: dall’assassinio di John F. Kennedy e di Martin Luther King, ai movimenti dei Freedom Riders e delle Black Panther, dalla Guerra del Vietnam allo scandalo del Watergate.

Grand Budapest Hotel, 28 agosto
Un film di Wes Anderson. Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe.
Commedia, durata 100 min. - USA 2014
Protagonista è Monsieur Gustave, il leggendario concierge di un importante albergo mitteleuropeo, che conosce tutti i segreti dei suoi eccentrici clienti. Ha un rapporto privilegiato con Madame D., un’anziana ed elegante signora che gli lascerà in eredità un prezioso dipinto del Rinascimento, futura causa di tanti guai.
Orso d'argento al Festival di Berlino 2014

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Mondo di Leonardo, mostra a Palazzo delle Albere

    • Gratis
    • dal 22 novembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • Palazzo delle Albere
  • Transiti, al Sanbapolis grande musica

    • dal 11 ottobre 2019 al 25 marzo 2020
    • Teatro Sanbapolis
  • Il caso di Simonino in mostra: dalla propaganda alla Storia

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Pretorio
  • Berlino 2019, a 30 anni dalla caduta del muro

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Le Gallerie Piedicastello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento