Torna il flash mob 'Cena in bianco': il 25 luglio lunghe eleganti tavolate nel centro storico

Diner en blanc (da Flickr)

Accomodarsi in un contesto elegante - e rigorosamente in bianco - e mangiare circondati da amici e sconosciuti. È questo il programma di 'Diner en blanc', di ritorno a Bolzano giovedì 25 luglio. 

Per l'occasione il centro storico della città si vestirà di bianco per la seconda volta, dopo il grandissimo successo dell'edizione 2018 del super evento ispirato al format francese e organizzato  dalla cooperativa Bzheartbeat, che dal 2016 si occupa di rivitalizzare e rilanciare il centro storico bolzanino. Ad aderire alla bellissima iniziativa commercianti, ristoratori, imprenditori e proprietari d'immobili. 

Lo scorso anno più di mille bolzanini hanno partecipato all'evento, accogliendo anche l'invito di vestirsi completamente di bianco e creando così un effetto molto scenografico. Giovedì, tra via Museo, via Portici, piazza Erbe, via Goethe e via Leonardo da Vinci, verranno allestite lunghe tavolate completamente bianche, pronte ad accogliere i cittadini per tutta la serata, dall'aperitivo al dopo cena. Ad aspettare gli avventori, oltre a piatti e bevande da gustare alla grande tavolata condivisa, anche la selezione musicale a cura di Patrick Strobl, Greta Marcolongo e il duo Whiskey & Ginger

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Giganteschi T. Rex, Raptor e Mammut: a Rovereto arriva la mostra Dinosauri in carne e ossa

    • dal 30 al 25 maggio 2020
    • Ex asilo nido della Manifattura - Borgo Sacco
  • A Rovereto dinosauri in carne e ossa

    • dal 14 marzo al 14 luglio 2020
    • Parco dell'ex Asilo nido Manifattura
  • Rompicapo dal passato per svegliare la mente in quarantena

    • dal 24 aprile al 30 maggio 2020
  • I diari, nuova mostra al Mart

    • dal 22 febbraio al 31 maggio 2020
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento