Camerieri non vedenti e menù a sopresa: ecco la cena al buio di Trento

Cena al buio (repertorio)

Una cena al buio guidati da camerieri non vedenti. È questa la proposta dell'Associazione Volontariato Pro Ciechi “A.V.P.C., che per sabato 30 novembre ha organizzato l'appuntamento nelle sale parrocchiali della parrocchia di Madonna Bianca in via Bettini 11 a Trento.

"I commensali in questa indimenticabile esperienza - scrivono gli organizzatori - saranno accompagnati ai tavoli in completa assenza di luce da camerieri non vedenti. Verrà proposto un menù completo a sorpresa al costo di 25 euro a persona".

Come partecipare alla cena al buio di Trento

"La prenotazione - precisano gli organizzatori - deve essere effettuata con pagamento anticipato entro il 28 novembre presso Unione Italiana Ciechi in via della Malvasia 15 Trento in orario di ufficio oppure tramite bonifico all’IbanIT31M0801301800000010314360 specificando nome, cognome e il numero di persone partecipanti. Il ritrovo è previsto per le ore 19:30".

In caso di intolleranze alimentari sarà possibile chiamare per verificare la compatibilità con il menù. Per ulteriori informazioni contattare il numero 340 5739425 o 335 5900918. "Nel caso ci fossero prenotazioni che superano la capienza della sala - concludono gli organizzatori - verrà proposto il pranzo alle ore 13 dello stesso giorno e con le stesse modalità".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Rovereto dinosauri in carne e ossa

    • dal 14 marzo al 14 luglio 2020
    • Parco dell'ex Asilo nido Manifattura
  • Il Festival dell'economia parte online

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 27 settembre 2020
  • I diari, nuova mostra al Mart

    • dal 22 febbraio al 31 maggio 2020
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Le novità in biblioteca da oggi

    • Gratis
    • dal 18 maggio al 30 giugno 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento