Di Castel in Castello, è pronta l'ottava edizione

  • Dove
    vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 21/06/2019 al 18/08/2019
    vedi programma
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Pronta a partire l’ottava edizione della rassegna «dicastelincastello»!

L’iniziativa, curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazione con il Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento, il Castello del Buonconsiglio – Monumenti e collezioni provinciali e le Amministrazioni locali, punta alla valorizzazione artistico-spettacolare della Rete dei Castelli del Trentino, una delle ricchezze paesaggistiche e culturali del territorio, attraverso un ricco calendario di appuntamenti. Rievocazioni storiche in costume, concerti di musica antica, mostre, ma anche degustazioni di prodotti tipici e laboratori dedicati ai più piccoli animeranno cinque castelli di proprietà provinciale – Castello del Buonconsiglio, Castel Caldes, Castel Thun, Castel Beseno e Castel Stenico - rievocando l’atmosfera e la magia di tempi lontani. Cinque suggestive proposte che, da giugno ad agosto, condurranno il pubblico in un percorso attraverso la storia dal ‘300 al ‘600

Spetterà anche quest’anno al CASTELLO DEL BUONCONSIGLIO il compito di inaugurare la rassegna con il “Trionfo Tridentino”: venerdì 21 giugno gli spazi del Magno Palazzo verranno abitati da artisti, danzatori, giullari, musicisti e figuranti in costumi rinascimentali, che rievocheranno i festeggiamenti tenutisi nel 1547 alla corte del cardinale Cristoforo Madruzzo per celebrare la vittoria ottenuta dall’Imperatore Carlo V sui luterani e descritta in un poemetto coevo di Leonardo Colombino. All’interno della festa ci saranno momenti dedicati all’assaggio di cibi e bevande (riferiti all’epoca storica) e i visitatori avranno inoltre la possibilità di ammirare le opere contenute nelle sale del castello (ingresso libero). A conclusione della giornata la festa uscirà dai giardini del castello per ospitare la partenza del Corteo Inaugurale delle Feste Vigiliane 2019.

In Val di Sole, invece, nel maestoso CASTEL CALDES, venerdì 19 e sabato 20 luglio rivivrà l’amor cortese trecentesco, attraverso la musica e la rievocazione della tormentata storia d’amore tra Olinda e Arunte. Due giornate nelle quali i visitatori potranno godere di spettacoli con giullari, giocolieri e menestrelli, che popoleranno le strade del paese con la realizzazione di un mercato medievale, di botteghe artigiane e taverne. La serata del venerdì sarà inoltre caratterizzata da un emozionante spettacolo teatrale sulla facciata del castello, ispirato alla storia di Olinda e Arunte.

Nell’appuntamento di sabato 27 e domenica 28 luglio a CASTEL THUN sarà invece possibile vivere due giornate a corte all’insegna dell’intrattenimento di corte del primo ‘600. Gli splendidi giardini dell’austero maniero della Val di Non ospiteranno un accampamento di soldati, pronti a rievocare gli intrattenimenti dell’epoca: giostre a cavallo, dimostrazioni di caccia a cavallo con falco e spettacolari esibizioni di scherma antica. Il tutto allietato dalla presenza di musici e giocolieri.

Proseguendo, sabato 10 e domenica 11 agosto CASTEL BESENO – il più esteso complesso fortificato del Trentino – riproporrà la vita militare del ‘500 con tende e soldati, armi, abbigliamento, attrezzature d’epoca e gruppi di rievocazione storica provenienti da tutta Europa, pronti a darsi “battaglia”. La Piazza Grande tornerà così a vivere gli anni in cui il castello fu protagonista di importanti vicende che hanno segnato la storia. La rievocazione rinascimentale darà anche occasione per ricordare il 500mo anniversario della morte del grande genio vinciano offrendo al pubblico la visione di alcuni modelli a grandezza naturale delle macchine da guerra inventate da Leonardo da Vinci.

Il viaggio tra i castelli si concluderà sabato 17 e domenica 18 agosto a CASTEL STENICO (nelle Valli Giudicarie) con un weekend che farà riassaporare lo spirito del ‘400, incentrato sull’arte della caccia e della falconeria. Simbolo del potere dei principi vescovi trentini, il castello rivivrà con due giornate nelle quali i visitatori potranno conoscere più da vicino i rapaci presenti nel nostro territorio, purtroppo a rischio estinzione. Oltre alle splendide esibizioni dei falconieri, ci sarà anche spazio per conoscere antichi giochi, per poi sedersi intorno al fuoco ad ascoltare le storie ispirate all’arte venatoria, accompagnate dalle musiche e dai profumi delle cucine.

Per quanto riguarda le modalità di ingresso, al Castello del Buonconsiglio l’ingresso sarà gratuito, a Castel Thun è previsto un biglietto al costo di 8 euro, con una riduzione a 6 euro. Per visitare Castel Beseno e Castel Stenico, è invece previsto un costo di 7 euro con una riduzione a 5 euro.

Per il pubblico sarà inoltre attivo un punto informativo che risponderà al numero verde 800013952, dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 18.00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Le Notti di San Michele: spettacoli teatrali al museo

    • Gratis
    • dal 7 al 29 settembre 2019
    • Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
  • Malefica e la bella addormentata nel bosco, il musical

    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Auditorium Santa Chiara
  • La nuova stagione del Teatro di Meano

    • dal 15 settembre 2019 al 14 marzo 2020
    • Teatro di Meano

I più visti

  • Torna l'Oktoberfest a Trento

    • dal 5 settembre al 6 ottobre 2019
  • I piatti della tradizione in piazza a Trento: ecco il Festival d'Autunno

    • Gratis
    • dal 13 al 29 settembre 2019
    • Piazza Cesare Battisti
  • Riapre Forte Cadine: un viaggio nella storia

    • dal 20 aprile al 3 novembre 2019
    • Forte Cadine
  • Bar Funivia: ecco i concerti dell'estate

    • Gratis
    • dal 13 luglio al 28 settembre 2019
    • Bar Funivia
Torna su
TrentoToday è in caricamento