Al Muse un dialogo sulla creatività nel XXI secolo

Un dialogo fra arte e scienza con tre ospiti d'eccezione: Arturo Galansino, direttore di Palazzo Strozzi e il fisico teorico Tommaso Calarco, moderati da Alda D'Eusanio, giornalista e conduttrice televisiva italiana.

L'incontro si inserisce fra gli eventi collaterali della mostra “Archimede. L’invenzione che diverte”.
Durante la serata il dialogo intreccerà scienza e storia dell'arte, riflessioni sul tema delle innovazioni e della creatività nel campo delle scoperte scientifiche ed artistiche, proprio come ci insegna Archimede, il geniale inventore e matematico della classicità.

L’intento è indagare il genio moderno nel mondo della scienza e dell’arte contemporanei e capire insieme quanto potere possono avere l’intelletto e la fortuna nelle scoperte dell’uomo.

I relatori saranno i portavoce di questi temi, presentandoli attraverso le proprie esperienze professionali e di vita.


Ingresso libero
Iscrizione su Eventbrite > http://bit.ly/genioartescienza

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Il caso di Simonino in mostra: dalla propaganda alla Storia

    • dal 14 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Palazzo Pretorio
  • La stagione di Teatro tra la Grande Prosa e altre tendenze

    • dal 15 ottobre 2019 al 1 aprile 2020
    • Teatro Sociale
  • La stagione dei concerti al Bar Chistè

    • Gratis
    • dal 17 gennaio al 15 maggio 2020
    • Nuovo Bar Chistè
  • Lezioni on-line e visite virtuali con il Muse

    • Gratis
    • dal 21 marzo al 3 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento