La banca del Renon rifiuta il gruppo Reiffeisen e sposa le rurali trentine

Plebiscito per l'ingresso nel gruppo di Cassa Centrale Banca: 312 soci a favore, solo due si sono espressi per rimanere nel gruppo Reiffeisen

La Cassa Rurale di Renon, fino ad oggi appartenente al gruppo del credito cooperativo altoatesino Reiffeisen, chiede di affiliarsi al gruppo guidato dalla trentina Cassa Centrale Banca, piuttosto che entrare nel gruppo autonomo di Reiffeisen permesso da una clausola all'interno della riforma delle BCC varata in primavera dal Governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia compare questa mattina sulle pagine del quotidiano altoatesino di lingua tedesca Tageszeitung ed è stata ripresa dall'Ansa. In assemblea ben 312 soci si sono espressi a favore dell'ingresso nel gruppo cooperativo trentino, e solamente 2 a favore del gruppo Reiffeisen. Basito il direttore della Federazione delle cooperative Raiffeisen Paul Gasser: "Non è una decisione intelligente - ha dichiarato al Tageszeitung - non capisco perchè Renon dovrebbe avere più autonomia con Trento che con noi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento