Puzzone di Moena a rischio listeria, ritirato dal mercato

Una nota catena della grande distribuzione ritira due lotti, saranno rimborsati anche senza scontrino

Puzzone di Moena a rischio listeria. La catena di supermercati Aldi, presente anche a Trento, ha richiamato dal mercato due lotti del formaggio DOP trentino, inserito nella linea di prodotti "Regione che vai". A dichiararlo una nota del noto marchio della grande distribuzione: i lotti sono il 21324 ed il 21324. Il puzzone di Moena DOP è fornito, per la catena Aldi, dalla Trentin S.p.a. Chi avesse acquistato la confezione potrà presentarsi presso i punti vendita Aldi e ricevere il rimborso anche in assenza di scontrino, spiega una nota dello Sportello dei Diritti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento