Itas: al via il processo con 80 testimoni

E' iniziato a Trento il processo sul caso Itas, che si è costituita parte civile, tra i testimoni l'ex presidente Di Benedetto

E' iniziato oggi a Trento il processo sulla vicenda dell'Itas, che vede indagati i vertici della consorzio assicurativo: Ermanno Grassi, ex direttore, Paolo Gatti, ex procuratore di Itas Patrimonio, Alessandra Gnesetti, ex funzionaria per le spese di rappresentanza. Dalla sua testimonianza, e dalla vertenza sul suo licenziamento, è partita l'inchiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre a loro sono indagati anche Roberto Giuliani, titolare della Target sas e Gabriele Trevisan, rappresentante della Point Rent Car. I testimoni coinvolti sono più di ottanta. Tra questi anche l'ex presidente Giuseppe Di Benedetto. Itas si è costituita parte civile e ha chiesto un risarcimento di oltre 2 milioni fra danni patrimoniali e di immagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

Torna su
TrentoToday è in caricamento