Porfido, Cgil plaude ai macrolotti e rilancia: "Anche per le concessioni esistenti"

Bene l'aumento per le nuove concessioni, ma i macrolotti potrebbero essere anche d'aiuto ad aziende in crisi. Marighetti (Filea Cgil): "Abbiamo proposto l'accorpamento anche per Industria Italiana Porfidi, dove tra un mese scade l'accordo sul part-time"

“La creazione di macro lotti per le nuove concessioni è una scelta attesa perché va nella direzione di superare la frammentarietà delle aziende, ridurre al minimo il tarlo della concorrenza tra imprese a danno dell'intero comparto e può dare risposte importanti sul piano del lavoro, in termini di occupazione, ma anche di sicurezza e tutela della salute dei cavatori”. Moreno Marighetti di Fillea Cgil plaude allla soluzione attuatuva della nuova leggge provinciale e rilancia: "Accorpare i lotti esistenti tra aziende vicine per continuare la coltivazione della cava, quando un'impresa è in crisi può rappresentare una via d'uscita per tutelare l'occupazione. Lo abbiamo proposto anche per l'Industria Italiana Porfidi, tra meno di un mese scadrà l'accordo sul part time e si sta lavorando ad una soluzione, compreso l'accorpamento dei lotti e la creazione di un consorzio per salvare i posti di lavoro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento