Gocciadoro, Maso Bernardelli all'asta

All'asta con un prezzo base di 720.000 euro Maso Bernardelli, di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch

Maso Bernardelli, il termine per le offerte scade il 28 marzo

All'asta uno dei masi storici delle campagne di Gocciadoro: il Comune di Trento ha diffuso oggi l'avviso di asta pubblica per la cessione di Maso Bernardelli, di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch. Il bando di gara e la documentazione complementare sono disponibili presso gli Uffici della Fondazione in Via Bruno De Finetti n. 24 e sul sito www.fondazione-csc.it. Si trattta di un edificio di 197 metri quadrati ed è circondato da più di 1500 metri quadrati di vigneto. L'importo a base d'asta è di 720.000 euro, vale la regola del massimo rialzo. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 12.30 di mercoledì 28  marzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento