Gocciadoro, Maso Bernardelli all'asta

All'asta con un prezzo base di 720.000 euro Maso Bernardelli, di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch

Maso Bernardelli, il termine per le offerte scade il 28 marzo

All'asta uno dei masi storici delle campagne di Gocciadoro: il Comune di Trento ha diffuso oggi l'avviso di asta pubblica per la cessione di Maso Bernardelli, di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch. Il bando di gara e la documentazione complementare sono disponibili presso gli Uffici della Fondazione in Via Bruno De Finetti n. 24 e sul sito www.fondazione-csc.it. Si trattta di un edificio di 197 metri quadrati ed è circondato da più di 1500 metri quadrati di vigneto. L'importo a base d'asta è di 720.000 euro, vale la regola del massimo rialzo. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato alle ore 12.30 di mercoledì 28  marzo. 

Potrebbe interessarti

  • Mamma orsa in compagnia dei suoi tre piccoli: il nuovo video della Provincia

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Cattura, maltrattamento e traffico di cento uccellini: denunciati in due

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

Torna su
TrentoToday è in caricamento