Sait: lavoratori reinseriti nelle Cooperative? "Ad oggi nessuno"

La denuncia della Cgil: solamente 10 degli 80 licenziati hanno un nuovo lavoro, ma lo hanno trovato autonomamente

Almeno 20 degli 80 lavoratori licenziati da Sait per esubero riassorbiti nella Federazione delle Cooperative: questo prevedeva l'accordo  siglato un anno fa, all'indomani del licenziamento. Ad oggi quell'accordo è rimasto sulla carta. Solamente 10 tra i dipendenti licenziati hanno troato lavoro,  ma lo hanno fatto autonomamente.

La Cgil denuncia: "I disoccupati fino a questo momento sono stati presi in carico da una società individuata dalla Cooperazione per il reinserimento lavorativo. Questo percorso ormai è in fase di conclusione e anche in questo caso nessuna offerta di lavoro. Anche perché ci sono oggettive difficoltà sul mercato del lavoro che non rendono facile la rioccupazione".

“Nonostante gli sforzi fatti dagli uffici – spiega il segretario generale Franco Ianeselli – fino ad oggi non c'è stata nessuna ricollocazione. Pur consapevoli che il contesto economico non è particolarmente favorevole chiediamo una maggiorazione d'impegno al sistema cooperativo per onorare l'intesa siglata con i sindacati”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Regole più severe per gli inquilini Itea: arriva la "patente a punti"

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Cronaca

    Monte Altissimo, trovano la neve e sono senza ramponi: recuperati dal Soccorso Alpino

  • Green

    I ragazzi della Marcia per il Clima ripuliscono il fiume

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

  • Una collina di rifiuti alta 23 metri in una cava a Mezzocorona: blitz dei carabinieri

Torna su
TrentoToday è in caricamento