Intervento 19: lavori socialmente utili per 1300

Delibera di Giunta per rifinanziare i posti di lavoro con Intervento 19

Rifinanziato dalla Giunta il progetto Intervento 19, ex "progettone", per i lavori socialmente utili. Sono 1.369 le opportunità occupazionali da attivare nel 2019 nell'ambito dell'Intervento 19, di cui 1.115 ancora da assegnare. e 245,5 già assegnate perché richieste da Enti che hanno presentato progetti pluriennali. L'ambito è quello dei lavori socialmente utili, rivolti a soggetti "deboli" ed iscritti ad apposite liste. Ad essi si aggiungono inoltre 40 opportunità occupazionali riservate annualmente a lavoratori disabili con invalidità di tipo psichico-intellettivo pari o superiore all'80%, 15 per i progetti pluriennali di servizi domiciliari, 20 a favore di madri di famiglie monoparentali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La proposta relativa al 2019, oltre alle opportunità già citate, prevede inoltre la possibilità di assegnare 40 opportunità a favore di lavoratori coinvolti in progetti nuovi o ad integrazione di quelli già approvati, da distribuire secondo criteri che tengano conto delle particolari situazioni territoriali, del fatto che sono presentati da nuovi beneficiari del finanziamento e della disponibilità del beneficiario del finanziamento ad aumentare il numero delle opportunità con risorse a proprio carico. Verrà data priorità a nuovi progetti o a integrazione di progetti, presentati da Enti appartenenti ai territori colpiti dall’emergenza maltempo di fine ottobre 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento