Latte trentino, in arrivo un milione di euro in più

Una boccata di ossigeno dalla Commissione politiche agricole per il settore, costretto a fare i conti con il crollo verticale dei prezzi dopo la fine delle quote latte. Sbloccata anche l'indennità compensativa

Un milione di euro in più per i produttori di latte trentini, grazie all'innalzamento delle risorse del premio accoppiato per il settore latte e a una deroga per gli allevamenti situati in aree montane. 

È quanto emerso ieri dall'incontro della Commissione politiche agricole della conferenza delle Regioni e delle Province autonome. 

Dal tavolo romano arriva anche la certezza del versamento dell'indennità compensativa, con il pagamento agli allevatori già nelle prossime settimane dell'anticipo di circa dieci milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nelle prossime settimane - ha detto l'assessore provinciale all'agricoltura Michele Dallapiccola, liquideremo un voluminoso anticipo dell'indennità compensativa, per un valore complessivo di oltre 10 milioni di euro, mettendo in sicurezza questo sistema, che può beneficiare anche di azioni di contesto esterne, quali le attività realizzate con Trentino Marketing e attraverso il sistema turismo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus, i decessi aumentano: 15 in un giorno, tra cui una donna di 49 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento