Kissmybike, il progetto della start up di Trento è tra i finalisti di #natiper

Kissmybike, il progetto del moderno antifurto per le biciclette ideato dalla start up KMB Lab di Trento, è tra gli otto finalisti di #NatiPer, il contest promosso da AXA Italia per dare voce alle idee con una visione innovativa del domani. Al vincitore un premio del valore di 50.000 euro.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Kissmybike, il progetto del moderno antifurto per le biciclette ideato dalla start up KMB Lab di Trento, è tra gli otto finalisti di #NatiPer (www.natiperproteggere.it), il contest promosso da AXA Italia per dare voce alle idee con una visione innovativa del domani. Selezionato dalla giuria è entrato direttamente nella fase finale del concorso ed ora ha la possibilità di aggiudicarsi un premio del valore di 50.000 euro, un supporto concreto per realizzare un progetto di social innovation.

Ogni anno vengono rubate milioni di biciclette e ben poche vengono poi ritrovate. Il progetto Kissmybike vuole trovare una soluzione al problema e propone un innovativo e moderno antifurto, un dispositivo invisibile incorporato nella struttura della bicicletta. Studiato per durare anni senza doverlo ricaricare, Kissmybike permette di localizzare con precisione il veicolo rubato, sia in ambienti chiusi sia all'aperto, grazie alla trasmissione satellitare e a tecnologie di rilevamento all'avanguardia.

Il progetto della start up di Trento, insieme agli altri sette selezionati e giunti da tutta ltalia, rappresenta lo spirito di un paese capace di anticipare il futuro e proteggere meglio la società, in linea con la vocazione di AXA Italia.

Ed ora Kissmybike procede verso la seconda fase del concorso, dove tutti gli 8 finalisti avranno la possibilità di raccontare i loro progetti e gli obiettivi di innovazione sociale ad una troupe di filmmaker professionisti che tradurrà le loro testimonianze in video-storie, che saranno poi caricate su natiperproteggere.it.

Dal 1 settembre al 7 ottobre si apre il voto agli utenti della rete, con un ulteriore momento di condivisione sui social per sostenere il progetto più meritevole.

Entro il 14 ottobre i voti online, sommati a quelli della giuria, proclameranno il progetto vincitore di #NatiPer, che si aggiudicherà il premio finale del valore di 50.000 euro. Il vincitore avrà l'opportunità di trascorrere un periodo di formazione presso Impact Hub Milano - "Incubatore Certificato di Startup Innovative" e partner progettuale di #NatiPer. A completamento del premio si avrà la possibilità di scegliere tra uno special Investor Tour - un viaggio in quattro città europee presso le sedi Impact Hub per presentare il progetto premiato ad un pubblico di investitori - e l'acquisto di strumentazione specifica per portare a termine il proprio progetto.

Torna su
TrentoToday è in caricamento