I lavoratori della Malgara in consiglio provinciale: "Trasformiamo l'azienda in cooperativa"

Incontro organizzato dal sindacato di base USB Lavoro Privato questa mattina con i capigruppo in Consiglio provinciale. I lavoratori hanno portato all'attenzione dei gruppi la situazione dell'azienda aviense, che rischia il fallimento se non verrà effettuata una ricapitalizzazione da 19 milioni di euro. La proposta è di farne una cooperativa, tramite esproprio

Questa mattina i lavoratori della Malgara Chiari e Forti hanno incontrato i gruppi consiliari provinciali per denunciare una situazione   di difficolt', che ormai sta arrivando agli sgoccioli. All'incontro erano presenti i consiglieri Degasperi (M5S), Baratter (Patt), Fugatti (LN), Bezzi per (FI), oltre al sindaco di Avio Federico Secchi ed a rappresentanti del sindacato di base USB - Lavoro privato. Si avvicina sempre di più per l'azienda aviense la scadenza del 31 luglio, entro la quale si attende una ricapitalizzazione da 19 milioni senza la quale, secondo quanto dichiarato dal collegio sindacale e riferito dai dipendenti, verrà dato corso alle procedure di fallimento. Questa mattina i lavoratori e le lavoratrici hanno proposto ai capigruppo di poter creare una cooperativa alla quale trasferire la titolarità dell'azienda, per mezzo di "esproprio per motivi di interesse generale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento