Informazioni audio sull'ambiente esterno per i non vedenti: la start up trentina vince il premio IBM

Convertire le informazioni visive, e non solo, catturate da piccolissime videocamere e microfoni in messaggi audio che possano aiutare le persone ipovedenti a relazionarsi meglio con l'ambiente esterno. E' questa l'idea della start up trentina che ha vinto l'IBM Competition italiana

L'invisibile diventa udibile: è questa l'idea alla base del prodotto sviluppato dalla start up trentina Horus technology che recentemente ha vinto il premio IBM Italia dedicato all'innovazione. Si tratta di un dispositivo che unisce le più avanzate tecnologie nel settore del riconoscimento visivo e sonoro alla possibilità di tradurre queste informazioni in ormato audio in modo da permettere alle persone ipovedenti di conoscere l'ambiente esterno attraverso di esse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le varie funzioni sviluppate da Horus Technology c'è il riconoscimento di volti, voci ed oggetti, l'assistenza alla mobilità, la lettura di testi. Il progetto ha vinto la competizione IBM riservata alle start up italiane, come riporta un articolo, dedicato alle realtà trentine del mondo dell'innovazione, apparso oggi sulle pagine online del settimanale Panorama. Sul sito di Horus Technology sono state pubblicate le testimonianze di persone ipovedenti hce hanno provato l'innvativo apparecchio, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento