BCC: superata la soglia patrimoniale da un miliardo per il gruppo di Cassa Centrale

L'annuncio di Fracalossi, presidente della trentina Cassa Centrale, a Milano: superata la soglia minima per costituirsi come gruppo autonomo dopo la riforma delle BCC

Il futuro gruppo autonomo del credito cooperativo, capitanato dalla trentina Cassa Centrale Banca, ha superato la soglia del miliardo  di euro di patrimonio, necessaria per costituirsi come soggetto autonomo,  dopo la riforma delle Bcc. Lo ha annunciato a Milano il presidente Giorrgio Fracalossi, al Palazzo del ghiaccio di fronte a 700 delegati di 120 realtà cooperative. Il nascente Gruppo Bancario Cooperativo sarà "protagonista della crescita del nostro Paese - ha detto Fracalossi - per contribuire allo sviluppo dei nostri territori. Da sempre le BCC sono vicine al territorio e anche nel futuro vogliamo continuare a essere ciò che siamo. La mappa del nostro cammino ha bisogno di partecipazione, fiducia, e competitività”. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento