LaVis commissariata

Ieri la Provincia ha provveduto a nominare l'avvocato Andrea Girardi, già tutor del CdA, al ruolo di Commissario con pieni poteri sulla garanzia del patrimonio sociale ma anche sulla remunerazione dei soci che già la settimana scorsa avevano organizzato una protesta diretta ai vertici della Federazione delle Cooperative

Commissariata da ieri la Cantina sociale di Lavis: le banche cooperative non hanno controfirmato il piano di risanamento proposto dal CdA della cantina e la Provincia, competente in questi casi, ha provveduto a nominare un commissario. Il presidente Ugo Rossi ha spiegato che il commissario avrà pieni poteri nei limiti della garanzia del patrimonio societario, che andrà ristrutturato, ed anche della remunerazione dei soci. Il commissario sarà l'avvocato Andrea Girrardi, già inserito dalla Provincia per affiancare il CdA in qualità di tutor. La notizia del commissariamento è stata fortemente criticata dai soci che la settimana scorsa hanno protestato sotto gli uffici del palazzo della Cooperazione in via Segantini a Trento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento