Cavit: +6,6% di fatturato, cresce l'export verso Canada e Stati Uniti

Bilancio positivo quello approvato ieri dall'assemblea della capogruppo delle cantine sociali trentine. Importante riconoscimento per l'Altemasi Trento doc

Numeri in crescita per il bilancio di Cavit, la capogruppo delle cantine sociali trentine che vede un incremento del fatturato (177,9  milioni di euro) pari al 6,6% rispetto all'anno precedente.

Un incremento dovuto in parte ad una crescita dell'export (che rappresenta l'80% del fatturato totale) pari al 7,6%, soprattutto verso il mercato nordamericano: Canada, USA e Messico. In crescta del 5,8% anche il mercato nazionale, in particolare per quanto riguarda la linea "Mastri Vernacoli", dedicata alla distribuzione locale. 

Sul piano della qualità si riconferma il prestigioso riconoscimento del “Tre bicchieri” che la Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso ha assegnato per la tredicesima volta all’Altemasi Riserva Graal Trentodoc, oggetto di una campagna promozionale mirata tra i vari brand conmaggiore valore aggiunto. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento