Lavoro stagionale ai disoccupati, con precedenza ai trentini

La Giunta ha dato mandato all'Agenzia del Lavoro di compilare le liste per il lavoro agricolo stagionale: chi non accetterà potrà anche perdere il sostegno al reddito

Crisi degli stagionali nell'agricoltura: la provincia corre in aiuto degli imprenditori agricoli e, tramite l'Agenzia del Lavoro, richiamerà i disoccupati iscritti nelle liste per offrire loro un lavoro nella raccolta. Non è ancora chiaro se verranno create nuove liste, su base territoriale, alle quali potranno accedere anche studenti, neodiplomati e universitari.

La novità è stata lanciata, un po' a sorpresa, al termine di una seduta di Giunta dopo l'allarme lanciato dalla Coldiretti sui media locli. Altro punto che sta già facendo discutere è il "condizionamento del mantenimento del sostegno al reddito con l'accettazione delle offerte di lavoro". In pratica chi rifiuterà l'offerta potrebbe vedersi togliere le misure di sostegno al reddito, assegno unico ed iscrizione al Progettone.

La proposta, come detto,è ancora da definire, ma c'è già un modulo da compilare per isriversi alle liste, sul sito dell'Agenzia delLavoro. In alternativa è possibile presentarsi direttamente ai Centri per l'impiego. Le candidature verranno poi consegnate alle associazioni di categoria. Ultimo punto: il ricorso preferenziale a residenti in Trentino. "Con le associazion di categoria sarà valutata la possibilità di ridurre le quote di ingresso di lavoratori extracomunitari stagionali al fine di incentivare il ricorso alla manodopera locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento