I panificatori: "Calo della produzione anche del 60%, ma non ci fermiamo"

Il presidente dei Panificatori trentini: "UN plauso a chi garantisce pane fresco ogni giorno, servono aiuti dallo Stato"

"E' un periodo drammatico, ma non ci fermiamo". A parlare sono i panificatori trentini, per voce del presidente dell'associazione di categoria Emanuele Bonafini. "Vorrei ringraziare esplicitamente tutte le nostre aziende della panificazione della provincia perché riescono a garantire con il loro lavoro la presenza sulle tavole dei trentini del pane fresco. Per questo è necessario un grande plauso ai titolari ed ai loro dipendenti che con responsabilità e sacrificio si dedicano al proprio lavoro" ha detto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il calo, in certe zone turistiche dove la stagione invernale è stata bruscamente interrotta dall'emergenza, il calo è pari ai due terzi della normale produzione. "Il servizio però non è mai venuto a mancare. La preoccupazione maggiore delle imprese è poter lavorare e muoversi per garantire le consegne. Il bilancio dovremmo farlo una volta conclusa questa vicenda, o comunque quando saremo fuori dalla zona di emergenza" spiega Bonafini. Le richieste sono quelle che arrivano da tutte le realtà della produzione e del commercio: sospensione di tasse e mutui, cassa integrazione ed aiuti per ripartire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

  • Terribile schianto sulla tangenziale di Lavis: due feriti gravi

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento