Cartelle esattoriali 'congelate': bloccate le notifiche fino ai primi di gennaio

Il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate ha l'obiettivo di non creare inutili disagi durante le festività natalizie evitando il recapito di richieste di pagamento durante questo periodo particolare dell'anno

Cartelle esattoriali congelate. Ad annunciarlo è stata l'Agenzia delle entrate, che ne ha sospeso l'invio fino alla prima settimana del nuovo anno. In Trentino Alto Adige era prevista la spedizione di circa 1.900 atti che invece resteranno fermi, ad eccezione di poche decine di casi inderogabili che saranno comunque notificati, per la maggior parte con la posta elettronica certificata. Il provvedimento ha l'obiettivo di non creare inutili disagi durante le festività natalizie evitando il recapito di richieste di pagamento durante questo periodo particolare dell'anno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento