Bancomat, anche in Trentino c'è chi fa pagare la commissione

Il Centro Consumatori: "Continuano ad arrivarci segnalazioni, pratica è vietata e punita"

Commercianti che fanno pagare la commissione per pagamenti con il bancomat: a due anni dall'introduzione dell'obbligo anche in Trentino ci sono negozianti che si rifiutano di far pagare il cliente con la carta sotto una certa cifra, o che mettono in conto la commissione.

La denuncia arriva  dal Centro Ricerca e Tutela Consumatori e Utenti di Trento: "Le segnalazioni continuano, i consumatori ci comunicano che ci sono ancora esercizi commerciali che fanno pagare commissioni per l’uso di bancomat e carte di credito".

"Questa prassi è vietata dal Codice del Consumo, lo avevamo detto nel 2016, ora  l’Antitrust stessa emette un comunicato per richiamare gli esercenti a rispettare tale obbligo, pena sanzioni" avverte il CRTCU che invita i trentini a continuare a segnalare casi anomali. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Beni intestati a società estere dopo il fallimento: famiglia rivana nel mirino della Finanza

  • Cronaca

    Tampona il compagno della ex con un trattore, poi lo prende a bastonate

  • Green

    Megaconcerti e fuochi d'artificio nel Parco Adamello Brenta: "Quale montagna vogliamo?"

  • Attualità

    I soldi della pubblicità per finanziare la pulizia dei muri dalle scritte

I più letti della settimana

  • Valsugana, incidente a Tezze: cinque feriti, sul posto anche l'elicottero

  • Ghiaccio sulla Valsugana: tamponamenti a catena

  • A passeggio con il cane nel parco trova 2000 euro: è una parte del "bottino"

  • Le spediscono un pacco di marijuana per posta, lei non c'entra e va dai carabinieri

  • Incidente ad Aldeno: gravissimo 50enne

  • Tentata rapina con pistola a Martignano, vittima la commessa dell'Eurospin

Torna su
TrentoToday è in caricamento