Bancomat, anche in Trentino c'è chi fa pagare la commissione

Il Centro Consumatori: "Continuano ad arrivarci segnalazioni, pratica è vietata e punita"

Commercianti che fanno pagare la commissione per pagamenti con il bancomat: a due anni dall'introduzione dell'obbligo anche in Trentino ci sono negozianti che si rifiutano di far pagare il cliente con la carta sotto una certa cifra, o che mettono in conto la commissione.

La denuncia arriva  dal Centro Ricerca e Tutela Consumatori e Utenti di Trento: "Le segnalazioni continuano, i consumatori ci comunicano che ci sono ancora esercizi commerciali che fanno pagare commissioni per l’uso di bancomat e carte di credito".

"Questa prassi è vietata dal Codice del Consumo, lo avevamo detto nel 2016, ora  l’Antitrust stessa emette un comunicato per richiamare gli esercenti a rispettare tale obbligo, pena sanzioni" avverte il CRTCU che invita i trentini a continuare a segnalare casi anomali. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Politica

    Anche a Trento i manifesti che celebrano il centenario del Fascismo

  • Attualità

    Santa Maria e piazzetta del Conservatorio: le guardie armate arrivano a giugno

  • Cronaca

    Colpito da un albero mentre taglia la legna: grave 80enne di Molveno

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento