La Sagra della Ciuìga premiata in Senato con altre 20 sagre italiane

Importante riconoscimento per la tradizionale festa di San Lorenzo in Banale: quella del 2019 sarà sicuramente un'edizione speciale

Sarà sicuramente un'edizione speciale della tradizionale Sagra della Ciuìga quella che si svolgerà in autunno a San Lorezo in Banale. La festa è stata infatti insignita del riconoscimento di "Sagra di Qualità 2019" assegnato dall'Unione Nazionale delle Pro Loco Italiane con una cerimonia che si terrà in Senato a Roma.

Cos'è la ciuìga? Clicca qui...

Un riconoscimento decisamente importante, tenuto conto che in Italia, patria della gastronomia e delle feste popolari, solamente altre 20 sagre hanno ottenuto il marchio e quella della Ciuìga è l'unica sagra trentina che figura nell'elenco. 

La cerimonia di premiazione nel corso della quale sarà consegnato il marchio “Sagrà di qualità” si svolgerà il 22 luglio al Senato; vi interverrà anche una delegazione dal Trentino, composta dal presidente della Pro Loco di San Lorenzo in Banale, Samuele Aldrighetti, dal segretario della Pro Loco Federico Zambanini,  e dal vicesindaco, Rudi Margonari.

I vincitori dell’edizione 2019

L’elenco delle iniziative si estende per l’intera penisola, isole comprese: “Sagra della Porchetta e dei Fagioli con le Cotiche”, Monte Santa Maria Tiberina (PG); “Sagra di S. Gaetano”, Ponti sul Mincio (MN); “Sagra della Fojata e della Attorta”, Sellano (PG); “Festa del tortello alla lastra”, Chiusi della Verna loc. Corezzo (AR); “Sagra del Ciammarrucchiello”, Buonalbergo (BN); “Sagra dei Bigoli e dei prodotti del Parco del Monte Cucco”, Costacciaro (PG); “Sagra dell’agnello a bujone”, Valentano (VT); “Sagra del fagiolo”, Sarconi (PZ); “Festa della chisola”, Borgonovo Val Tidone (PC);  “Sagra della porchetta”, Monte S. Savino (AR); “Festa del grano”, Raddusa (CT);  “Festa della nocciola”, Baiano (AV); “Sagra dei fichi”, Miglionico (MT);  “Festival Aglianico Tumact me tulez”, Barile (PZ);  “Mostra Mercato Marroni del Monfenera”, Pederobba (TV);  “Sagra della lumaca”Gesico (CA); “Sagra della Varola”, Melfi (PZ); “Sagra della Ciuiga”, San Lorenzo Dorsino (TN); “Sagra delle olive”, Gonnosfanadiga (SU);  “Festa delle castagne e del miele di castagno”,  Valle di Soffumbergo (UD); “Sagra del Baccalà”, Sant’Omero (TE).

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Mezzi pubblici, novità per le bici pieghevoli: il trasporto sarà gratis

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento