Una voragine si apre nella piazza del centro storico: l'intervento di vigili del fuoco e polizia locale

L'episodio nella mattinata di martedì a Taio, in Val di Non. Ad aprirsi è stato un buco di un metro di larghezza per due di profondità

Immagine repertorio

Una voragine si è aperta in una piazza del centro storico. È accaduto nella mattinata di martedì, verso le 10:30, in piazza San Vittore a Taio, Val di Non. Sul posto vigili del fuoco,  polizia locale e tecnici, che hanno messo in sicurezza l'area e hanno effettuato i primi rilievi. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita a causa del cedimento del terreno.

Come riferito dalla locale di Cles, la pavimentazione della piazza è parzialmente sprofondata aprendo una voragine di un metro di larghezza per due di profondità. Gli agenti e i pompieri sono intervenuti per liberare e transennare l'area in attesa di approfondimenti per capire cosa abbia potuto creare il cedimento, forse dovuto a una rottura delle tubature presenti nel terreno sottostante. A lanciare l'allarme al 112 alcuni cittadini che si sono accorti della voragine mentre stavano transitando nella zona.

Potrebbe interessarti

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Orso M49, Fugatti firma una nuova ordinanza: "Sì all'abbattimento in caso di grave pericolo"

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • In montagna senza smartphone: il rifugio è gratis

  • Si tuffa nel lago e sviene: è la "sincope da immersione", recuperato dai Vigili del Fuoco a nuoto

Torna su
TrentoToday è in caricamento