Bambina molestata dal padre, condannato a 7 anni e mezzo di reclusione

Condanna in primo grado per un uomo trentino, accusato di violenze, anche a sfondo sessuale, sul figlio e la figlia

Il Tribunale di Trento in largo Pigarelli

Un grave caso di maltrattaenti e violenzee in famiglia in Trentino. Un uomo è stato condannato in primo grado per aver picchiato per anni i figli minorenni. Ad aggravare l'accusa ci sarebbe anche un episodio di violenza sessuale nei confronti della figlia. La sentenza, con rito abbreviato, prevede una pena di 7 anni e 4 mesi di reclusione, oltre alla sospensione della potestà genitoriale ed all'interdizione di tutti gli uffici che comportino contatti con minori. L'uomo si era già separato dalla moglie ma le violenze sarebbero continuate anche dopo il divorzio tanto da far scattare il divieto di avvicinamento. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Minacciata con la pistola ad aria compressa dall'ex marito settantenne

  • Cronaca

    Quarantenne fermato alla stazione con uno spinello ed un coltello

  • Cronaca

    Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Cronaca

    Un'altra discarica abusiva a Trento nord

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento