Molestie a minorenni sul treno: arrestato 27enne

le due ragazzine avrebbero cambiato treno per sfuggire all'uomo, ma lui le avrebbe seguite: alla stazione di Pergine sono intervenuti i carabinieri

Hanno dovuto cambiare treno per sfuggire al 27enne, poi arrestato, le minorenni che, nei giorni scorsi, alla stazione di Pergine si sono rivolte agli agenti della Polizia Locale. Le due viaggiavano da Trento in direzione Bassano, giunte alla stazione di Pergine hanno deciso di scendere e cambiare treno, per evitare l'uomo, alquanto sospetto, ma lui le avrebbe seguite e molestate. 

QAuesto il racconto fornito ai carabinieri della Valsugana, nel frattempo intervenuti presso la stazione ferroviaria. A bordo del treno è stato fermato un 27enne cittadino moldavo, coincidente con l'identikit fornito dalle vittime. In seguito al riconoscimento è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento