Due giovani Vigili del Fuoco salvano un bimbo di un anno dal soffocamento

Allertati dal personale di un supermercato i due hanno agito in una manciata di secondi, con spirito d'iniziativa e preparazione

I due giovani eroi di Arco premiati dal presidente della Provincia autonoma di Trento

"Un gesto di grande cuore, ma anche di grande capacità, del resto i nostri Vigili del Fuoco volontari sono specialisti nel mettere il proprio cuore a servizio degli altri e nel fare le cose bene". È stato questo il messaggio del presidente Ugo Rossi, nel consegnare ai vigili del fuoco Maciej Olkiewicz e Jari Paternoster il distintivo della Provincia e uno zainetto a testa con libri e gadget, oggi pomeriggio alla caserma di Arco. I giovani arcensi, rispettivamente di 23 e 19 anni, hanno salvato domenica un bimbo di meno di un anno dal soffocamento.

I due si trovavano insieme nei pressi della Coop di Arco, in un qualsiasi pomeriggio d'estate, ma, come si dice, un Vigile  del  Fuoco non smette mai di esserlo: quando  hanno capito di essere di fronte ad una situaizone di estrema emergenza sono intervenuti e, operando le opportune manovre, hanno salvato il bimbo che rischiava di soffocare.  Una manciata di secondi, durante i quali rapidità d'azione ma soprattutto preparazione e conoscenza, possono salvare una vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

Torna su
TrentoToday è in caricamento