Vento forte: decine di interventi dei Vigili del Fuoco

Notte di vento in Trentino: a Predazzo il sindaco ha ordinato alla popolazione di rimanere in casa, paura a Vezzano per un gazebo volato sulla Gardesana

L'intervento dei VVFF Vezzano al Vecchio Mulino

Notte di vento in tutto il Trentino quella tra lunedì 25 e martedì 26 marzo. Come previsto nelle vallate trentine si sono registrate raffiche fino a 140 km/h, il ecord in Val di Pejo, e purtroppo anche decine di interventi dei Vigili del Fuoco. In particolare i volontari di diversi corpi trentini sono stati allertati per tegole e grondaie pericolanti, o per principi d'incendio a canne fumarie. 

Nel Comune di Madruzzo, al ristorante Vechio Mulino sulla Gardesana intervento dei Vigili del Fuoco di Vezzano per recuperare un grande gazebo volato via dal ristorante, che rischiava di invadere la strada. A Predazzo un'ordinanza del sindaco invitava i cittadini a rimanere in casa per tutta la ntte. A spaventaremaggiormente, in generale in tutte le località di montagna, era il pericolo di nuovi crolli di alberi per il forte vento.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Sedicenne trentino grave dopo un tuffo da 10 metri in Salento

Torna su
TrentoToday è in caricamento