Vento a 85 km/h, un albero si spezza: feriti gravemente mamma e bimbo di 3 anni

L'episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì a Merano. Sul posto forze dell'ordine, sanitari e vigili del fuoco

L'albero secolare spezzato (da Facebook/Corrado Poletti)

A causa di una forte raffica di vento nel pomeriggio di martedì 11 giugno un grosso albero secolare si è spezzato in due ed è precipitato su una ragazza di 24 anni e il suo bimbo di tre anni, ferendoli gravemente. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e forze dell'ordine. 

Il piccolo è stato trasportato in elisoccorso, mentre la madre in ambulanza. I due, turisti tedeschi, erano in visita a Merano e si trovavano sulle passeggiate d'Inverno, lungo il fiume Passirio, quando si è verificato l'incidente. Il vento che ha provocato il crollo, viaggiava fino a 85 km orari, come riferito dalla stazione metereologica di Marlengo.

I vigili del fuoco, intervenuti sul posto con tre mezzi, hanno messo in sicurezza l'area. Nella zona anche altri alberi e piante sono crollati a causa della tromba d'artia.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento