Vento a 85 km/h, un albero si spezza: feriti gravemente mamma e bimbo di 3 anni

L'episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì a Merano. Sul posto forze dell'ordine, sanitari e vigili del fuoco

L'albero secolare spezzato (da Facebook/Corrado Poletti)

A causa di una forte raffica di vento nel pomeriggio di martedì 11 giugno un grosso albero secolare si è spezzato in due ed è precipitato su una ragazza di 24 anni e il suo bimbo di tre anni, ferendoli gravemente. Sul posto il 118, i vigili del fuoco e forze dell'ordine. 

Il piccolo è stato trasportato in elisoccorso, mentre la madre in ambulanza. I due, turisti tedeschi, erano in visita a Merano e si trovavano sulle passeggiate d'Inverno, lungo il fiume Passirio, quando si è verificato l'incidente. Il vento che ha provocato il crollo, viaggiava fino a 85 km orari, come riferito dalla stazione metereologica di Marlengo.

I vigili del fuoco, intervenuti sul posto con tre mezzi, hanno messo in sicurezza l'area. Nella zona anche altri alberi e piante sono crollati a causa della tromba d'artia.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento