Pejo: trascinato per 80 metri dalla valanga, recuperato dal Soccorso Alpino

Una valanga in Val Taviela ha travolto due sciatori: uno è uscito illeso ed ha chiamato i soccorsi

foto di archivio: Soccorso Alpino Trentino

Una valanga ha travolto due scialpinisti sopra Pejo. I due, trentini, stavano scendendo in fuoripista dopo essere saliti con la funivia alla stazione di Pejo 3000, uno con gli sci e l'altro con la tavola da snowboard.

Verso le ore 11 stavano attraversando la Val Taviela, zona lontana dagli impianti, quando una  valanga staccatasi dal versante li ha travolti. Fortunatamente uno dei due è riuscito subito a mettersi in salvo ed a contattare il numero di emergenza 112. 

Gli uomini dell'Area operativa Trentino Occidentale del Soccorso Alpino sono intervenuti con l'elicottero e due squadre a terra. Lo sciatore è stato individuato sorvolando la zona: si trovava quasi 100 metri a valle risppetto al punto dell'impatto con la valanga.

Recuperato con il verricello è stato imbarcato sull'elicottero e trasportato all'Ospedale S. Chiara di Trento dove è tutt'ora ricoverato con diversi traumi ma fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento