Encefalite da zecche: nel 2018 vaccino gratuito in Trentino

La Giunta ha approvato la proposta dell'assessore Zeni che introduce la gratuita per in vaccino anti-Tbe

Il vaccino contro la meningoencefalite sarà gratuito nel 2018. Lo ha deciso ieri la Giunta provinciale approvando una proposta dell'assessore alla Salute Luca Zeni. Si tratta di un vaccino contro la Tbe, una forma di encealite trasmessa principalmente dalle zecche. Perciò sarà consigliato a chi vive, lavora o frequenta le zone a rischio. Non sarà obbligatorio, ma gratuito per tutti i cittadini che lo vorranno. "Riteniamo che la miglior cura sia la prevenzione - ha detto l'assessore - e poichè non esiste una cura per questa malattia il modo migliore per pprevenirla è la vaccinazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento