Niente più sanzioni per chi non vuole vaccinare i figli

Inoltre, all'atto dell'iscrizione scolastica, non è più obbligatorio presentare il certificato vaccinale, visto che la vaccinazione non è più un requisito per la frequenza. Lo ha deciso la giunta provinciale