Vaccini: parte il "tour" di incontri di Apss per spiegare l'obbligo

Parte da Pergine il tour di incontri organizzato da Apss per fornire informazioni alla popolazione sul tema, particolarmente dibattuto dopo l'introduzione dell'obbligo da parte del ministro Lorenzin

Parte da Pergine il "tour" dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari organizzato per spiegare alla popolazione il decreto Lorenzin sull'obbligo vaccinale, subito recepito dalla Provincia autonoma di Trento che ha chiesto ai dirigenti scolastici di raccogliere le certificazioni di vaccino degli alunni già dal prossimo settembre. Il primo appuntamento, al quale prenderanno parte  il direttore sanitario dell’Apss Claudio Dario e i medici Antonino Vassallo e Martino Facchinelli, è fissato per mercoledì 19 luglio alle ore 18 nella sala della Comunità di valle a Pergine. La serà seguirà un secondo incontro, alle 20.30 a Pozza di Fassa. 

Vista l'attualità del tema e la protesta, organizzata anche in Trentino, da parte di un discreto numero di famiglie che invocano libertà di scelta il ciclo di incontri nelle Comunità di Valle si prospetta particolarmente "caldo". Una nota della Provincia specifica: "Le serate saranno l’occasione per incontrare i medici della sanità pubblica e confrontarsi sul tema delle vaccinazioni con la possibilità per i cittadini di porre domande e chiarire i propri dubbi. Nel corso degli incontri verranno fornite informazioni sulle malattie infettive prevenibili con la vaccinazione e illustrati i dati epidemiologici sulla diffusione delle stesse. Sarà inoltre possibile avere informazioni sull’applicazione, in provincia di Trento, del nuovo decreto legge che impone l’obbligo vaccinale". 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento