Turisti-ladri a Predazzo: colpo da 1000 euro, poi ripagano il danno

Un 21enne, coperto dagli altri membri della comitiva, si è infilato sotto la giacca vestiti per 1000 euro. Rintracciato ha confessato ed ha pagato il valore della merce

Si sono portati il lavoro in vacanza i ladri-turisti che nei giorni scorsi hanno messo a segno un furto da 1000 euro in un negozio di abbigliamento sportivo a Predazzo. Mentre alcuni membri del gruppo tenevano impegnato il personale del negozio con richieste di informazioni sulla merce esposta un altro turista della stessa compagnia si è infilato sotto la giacca diversi capi d'abbigliamento, particolarmente costosi. 

I gestori del negozio hanno segnalato il furto ai carabinieri il mattino seguente, accorgendosi dell'ingente ammanco in cassa. I carabinieri, visionate le immagini di sorveglianza ed identificati i responsabili, si sono presentati nell'alloggio della comititva dove l'autore materiale del furto indossava addirittura alcuni capi della refurtiva.

Portato in caserma, dove ha confessato le proprie responsabilità, il giovane ha risarcito dell'ammanco i gestori del negozio, i quali hanno infine ritirato la denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento